domenica 21 luglio 2019

L’intervento di Vladimir Putin alle Nazioni Unite - Dio e Patria ! O la morte ! Mosca, 11 luglio 2019


 

L’intervento di Vladimir Putin

*Discorso di Vladimir Putin alle Nazioni*

Oggi sono stanco. Stanco di tutto.
Voglio parlare ai leader del mondo.
Cos'avete che non va? Che piano diabolico tramate?
State deliberatamente cercando di ridurre la popolazione mondiale, e lo state facendo a costo di vite innocenti, di menti fragili che credono nella vostra correzione politica.
Padri, madri, bambini...
Che razza di mostro convince una famiglia a mutilare i genitali del figlio perché un giorno si sente una bambina, sapendo perfettamente che un bambino non ha nemmeno una sua identità ben formata?
Che razza di bestia malvagia convince un Paese occidentale ad aprire le porte al terrorismo dello Stato islamico?
Lavando il cervello delle persone con nefandi e potenti sistemi mediatici che mentono spudoratamente.State cambiando i valori della cultura occidentale. Uno per uno. Intenzionalmente. State lasciando che il terrorismo porti via vite innocenti. Voi stessi avete consapevolmente attaccato la vostra cultura e i vostri valori. Avete voluto distruggere il cristianesimo, sapendo che dall'altra parte altri sarebbero venuti a imporre l'islam attraverso la violenza e il terrore.
Sapevate. E avete lasciato che accadesse. Ora, per le vittime del terrorismo, chiedo che facciamo un minuto di silenzio.

Sono consapevole dei vostri piani diabolici per ridurre la popolazione del pianeta.
Dall'aprire le porte e i confini ai gruppi terroristici, al tentativo deliberato di omosessualizzare la popolazione.Sono qui oggi per spiegare come e perché lo fate.Sono stati così malvagi da approfittare dei deboli, degli oppressi. Hanno preso i giovani per le orecchie e hanno riempito le loro menti di spazzatura. Hanno normalizzato il cambio chirurgico del sesso. Il Sindaco della città di Manchester ha normalizzato il terrorismo islamico: dopo un attentato ha detto che gli attacchi terroristici sono una parte normale del vivere in una grande città.

Incredibile.
Se pensi che la tua gente debba abituarsi a essere massacrata, dimettiti dal tuo incarico.
E quello che stanno facendo con la comunità omosessuale, Dio, approfittando di una parte della società che è stata da sempre oppressa e sapendo che soffrono di disturbi di disforia, per far credere loro di far parte dell'ordine naturale, e che chiunque non accetti questa premessa sia una cattiva persona e un fobico squilibrato che li odia senza ritegno.Omosessualizzazione attraverso studi falsi e alterati che mese dopo mese riportano che l'eterosessualità non esiste, articoli su presunte mode per cui gli eterosessuali farebbero sesso tra uomini, e secondo cui l'eterosessualità non sarebbe altro che una struttura sociale. Bene, oggi vi dico che quelle sono sciocchezze. Bugie premeditate per ridurre poco a poco la popolazione mondiale, perché sapete bene che una società omosessuale non può riprodursi.

Gli islamisti ci massacrano.
Gli islamisti bombardano e la società non si riproduce.Il risultato è ciò che vi aspettate: un'efficace riduzione della popolazione. Ma non finisce qui. Promuovono anche l'odio tra uomini e donne. Hanno distrutto il movimento femminista per trasformarlo in una guerra tra esseri in competizione biologica, uomini e donne. Se uomini e donne si odiano, le possibilità di riproduzione scompaiono del tutto.

Questo piano mostruoso è accompagnato da una filosofia neomarxista e dall'indebolimento della mente dei giovani.Giovani che hanno ricevuto discorsi predigeriti.Ragazzi e ragazze che si rifiutano di pensare da soli.Hanno lavato loro il cervello e hanno riempito le loro menti di idee assurde. Li hanno completamente rimbambiti.Stanno sostenendo leggi jihadiste, sono assolutamente convinti che la mutilazione dei genitali non porti a un disturbo dell'identità sessuale.

Sono riusciti a convincerli che il nemico sia la famiglia tradizionale, cioè quella che si riproduce.
Ma oggi, governanti, la storia vi mostrerà che il buonsenso è più forte. Vi chiediamo di desistere dal vostro piano.Oggi vengo qui in pace, implorandovi di lasciare in pace le menti dei giovani e degli oppressi, ma puntando i piedi e mostrandovi che sono consapevole dei vostri piani.Le vostre politiche devono cambiare urgentemente. I vostri media devono iniziare a dire la verità. Smettete di cercare di confondere deliberatamente i giovani nella loro intimità. Entrare nella vita sessuale di una persona sana è un atto spregevole e disgustoso. Pretendere che un intero Popolo si abitui a essere massacrato da immigrati radicali è un atto codardo e rivoltante. Scontrarsi tra uomini e donne sotto la bandiera del femminismo, canaglie, è una delle cose più deplorevoli che abbia visto in tutta la mia vita politica.

L'America e l'Europa, se non metteranno fine ai loro piani, dovranno affrontare non solo l'ira di Dio, ma anche la mia.
Desistete dal vostro piano.

Dio e Patria! O la morte!
Viva!

~ Mosca, 11 luglio 2019

venerdì 3 maggio 2019

mondo virtuale: zombies che camminano fra noi


Pensiamo di comunicare invece siamo più soli che mai 

Il mondo virtuale è una minaccia seria per il nostro equilibrio. In questa era digitale sta sparendo la tradizionale dinamica dell'approccio interlocutorio. Presto sparirà la comunicazione reale e tutto il rispetto che si aveva prima. L'amicizia virtuale, effimera, fugace, fragile, temporanea risulterà a molti più importante dell'amicizia reale. La rapidità della messaggistica è ormai diventata la nuova forma di vita per moltissime persone, anche per donne, per mamme che a 50 e passa anni, credono di avere trovato nel mondo virtuale la loro dimensione vera.

Poche persone si accorgono davvero della pericolosità di tutto questo. Si viaggia ad una velocità smisurata, non controllata e senza freni. Donne ed uomini hanno smesso di leggere per comunicare tramite emoticon, frutto dell'effimero e dell'imbecillità. Alla conversazione reale si preferisce quella cibernetica, alle emozioni si preferiscono domande, gesti e risposte fatte di emoticon. Una vera idiozia.

Siamo in guerra e non lo sappiamo, anzi lo sanno in pochissimi. Non si lanciano più bombe ma cretinate senza fine sul web e questa nuova generazioni di zombies accetta questa vita senza senso. La quasi totalità dell'umanità è stata depauperata dalla sua intelligenza. I giovani preferiscono al vecchio panino l'hamburger del Mc Donald.

L'attuale generazione di giovani è patetica, debole, inetta, e pesantemente viziata dalle consolles dei video-giochi. Sono stati instupiditi, depauperati di nutrimenti e medicalizzati e farmacoligizzati al punto che ci sono ora, letteralmente, degli zombies che camminano fra noi. Abbiamo più che mai passato l'era della ragione nel mondo occidentale. (salvatore br.)
L'attuale generazione di giovani è patetica, debole, inetta, viziata dalle consolles dei video-giochi.  

giovedì 25 aprile 2019

Cerca le verità sepolte e riportale alla luce, diffondile a chi ignora

Contrappongono alla verità che raccontiamo le loro menzogne che spacciano per verità. La verità rimane sempre verità anche se perde la voce; e la menzogna rimane menzogna, anche se milioni di persone la professano e la impongono. Per tutti coloro che non sanno, e per tutti quelli che fanno finta di non sapere, il 3 settembre del 1943 il generale Giuseppe Castellano, coadiuvato dalla famiglia Savoia e da Pietro Badoglio, firmò a Cassibile l'armistizio con gli Invasori anglo-americani. Tutto il patrimonio italiano militare, artistico, territoriale, culturale divenne proprietà degli Inglesi. Cessarono le ostilità e gli invasori anglo-americani costrinsero l'Italia a dichiarare guerra alla Germania, paese amico. Gli inglesi fomentarono la guerra civile e foraggiarono le bande partigiane del Nord Italia. C'è scritto nell'armistizio di Cassibile: Le Forze italiane di terra, mare, aria, ovunque si trovino, a questo scopo si arrendono e passano sotto il comando inglese. Se credi ancora alla stampa di regime vuol dire che non conosci la porcata di Cassibile. Le navi da guerra italiane di tutte le categorie, ausiliarie e da trasporto saranno riunite, secondo gli ordini, nei porti che verranno indicati dal Comandante Supremo delle Forze Alleate, ed ogni decisione in merito a dette navi verrà presa dal Comandante Supremo delle Forze Alleate. Armistizio di Cassibile: https://ondasud.blogspot.com/2018/05/il-lungo-armistizio.html Trattato di pace del 10 febbraio del 1947: gli inglesi e gli americani decidono per il Popolo italiano e per darti una parvenza di democrazia scrivono per l'Italia la Costituzione truffa del 1948. Informati anche sul quel miserabile trattato di pace: https://ondasud.blogspot.com/2017/01/trattato-di-pace-fra-litalia-e-gli.html - In Parlamento Vittorio Emanuele Orlando, ex Presidente della Vittoria (1915-18), definì questo trattato sottoscritto dal Governo De Gasperi, «un atto di vergognoso servilismo allo straniero». Ricordati che ogni volta che vai a votare sono gli Inglesi a contare i voti. E sono sempre gli inglesi a darti il risultato definitivo di ogni consultazione elettorale. Puoi crederci o no, ma è così... Ti prego di leggerti tutte le porcate dell'armistizio di Cassibile e tutte le clausole del trattato di pace del 10 febbraio del 1947, firmato dal miserabile Alcide De Gasperi, che ancora molti fanno passare per grande statista. Ecco quello che succede se raccontiamo la verità: Motivano il loro atteggiamento di censura dicendoci che raccontare la verità è incitamento all'odio. Ci censurano, ci ricattano, ci minacciano e a volte ci ammazzano. Cerca le verità sepolte, riportale alla luce e diffondile a chi ignora.
Cerca le verità sepolte e riportale alla luce, diffondile a chi ignora

giovedì 18 aprile 2019

Nicola Canonaco, un grande benefattore per la gente rurale


Nicola Canonaco è stato un possidente terriero della Calabria cosentina che ha vissuto nella zona valliva di Montalto Uffugo. Nacque nel 1873 e morì nel 1962 all'età di 89 anni. Sei anni prima di morire fece costruire a spese proprie e nella parte più importante di Taverna, (ex “Bivio d'Acri), una Chiesa, attualmente, dedicata alla Santissima Trinità.
Mariella Canonaco, Serafina Canonaco e Ida Belsito,
moglie del compianto Onofrio Canonaco, figlio di Nicola 
Alla tenera età di nove anni il piccolo Nicola Canonaco fece un voto che avrebbe desiderato innalzare, una Chiesa simile a quella di San Francesco di Paola in Luzzi, a beneficio di tutti e vicino proprio a casa sua.
Nicola Canonaco viene ricordato da molti come persona buona e generosa che si è spogliato dei suoi beni, per fare crescere ed aggregare nel segno dell'amore evangelico di nostro Signore Gesù Cristo, la comunità rurale di “Bivio d'Acri” e dintorni che allora viveva solo di agricoltura e di allevamento bestiame.
Nicola Canonaco, affascinato dal carisma di Don Mauro, fece dono della Chiesa e della terra agli Ardorini di Montalto Uffugo, una comunità religiosa da Lui fondata.
Il primo sacerdote che svolse la sua opera religiosa fra la gente rurale di “Bivio d'Acri” fu il missionario ardorino Padre Sesto Tocci. Grazie all'edificazione di questa Chiesa e alla continua presenza degli ardorini in questa zona rurale la popolazione aumentò ed oggi Taverna con i quasi suoi 9 mila abitanti è la zona più popolata di Montalto Uffugo.

Il 9 marzo 2019 alla presenza del sindaco Pietro Caracciolo è stata inaugurata a Taverna di Montalto la piazza “Nicola Canonaco” per ricordare questo grande benefattore. (Brigas d.S.)

9 marzo 2019 viene inaugurata a Taverna di Montalto Uff., alla presenza
del sindaco Pietro Caracciolo e del missionario ardorino
padre Domenico Garofalo "Piazza Nicola Canonaco" 
Piazza Nicola Canonaco a Taverna di Montalto Uffugo

Video: Piazza Nicola Canonaco - Taverna di Montalto Uffugo

giovedì 11 aprile 2019

una piccola setta isterica, senza patria e senza radici, governa il mondo

una piccola setta isterica, senza patria e senza radici, governa il mondo
Io nego che l'Europa Intera sia pronta ad assoggettarsi ad un groviglio di usurai, siano canaglie ebraiche, siano canaglie ariane, si chiamino Rothschild, si chiamino Moses Israel Sieff, Lazard, Bullett, Biddle, Mond Beckett o altro. Io nego che il Popolo bianco dell'Europa tanto Mediterranea quanto nordica sia arrivato a tale punto di putridità e imbecillità che stia per abbandonare il diritto di sovranità che era primitivamente nel diritto di batter moneta, e che sia oggi nel diritto di controllare la potenza d'acquisto della nazione. (Ezra Pound, 1940)


L’Occidente è in pericolo. E non fa alcuna differenza se i governi e gli intellettuali se ne rendono conto oppure no. Il popolo tedesco, in ogni caso, non vuole rassegnarsi a questo pericolo. Dietro le divisioni sovietiche che avanzano verso di noi vediamo i commando ebraici liquidatori e dietro di loro il terrore, lo spettro della fame di massa e della totale anarchia. L’ebraismo internazionale è il fermento diabolico della decomposizione che prova una cinica soddisfazione nel trascinare il mondo nel caos più profondo e nel distruggere antiche culture nella cui edificazione non ha avuto ruolo alcuno. Noi sappiamo anche qual è la nostra responsabilità storica. Duemila anni di civiltà occidentale sono in pericolo.
(Joseph Paul Goebbels, 18 febbraio 19439

domenica 7 aprile 2019

torniamo al "VOI" - eliminiamo il "LEI" forma balorda in contrasto con la cultura latina e la tradizione italiana

si usi il "Voi" oppure il "Tu". La forma allocutiva "lei" è in totale contrasto con la cultura latina
e la tradizione italiana

Manipolazione della mente per cancellare la nostra storia – i demoni del male e i nemici del Popolo Italiano le provano tutte. Si usi il "TU" o il "VOI" - Dobbiamo ritornare a dare del VOI. 
In italiano per rivolgere la parola a qualcuno esistono tre forme allocutive: il tu, il Voi e il Lei. Il Lei è la forma più balorda che ci viene imposta con forza e con una propaganda di regime martellante dal 25 aprile del 1945 dai traditori, che si sono schierati dalla parte di Rothschild. La forma allocutiva Voi non è andata in disuso con la caduta del fascismo, ma da più di 75 anni ormai bande partigiani e servi rothschildiani impongono con una propaganda martellante la forma del LEI, in totale contrasto con la cultura latina.

Dalla nascita del mondo si è sempre dato del “TU” ad amici, persone sconosciute ed anche imperatori. Soltanto nel primo secolo dopo Cristo si è iniziato a dare del “VOI” agli imperatori che parlavano del “Noi” (il cosidetto Noi di Maestà Noi Maiestatis) - Nel Medioevo anche il sommo Poeta Dante Alighieri che dava del “TU” a tutti, dà invece del “VOI” a Beatrice, la donna amata. Nel quattrocento si dà del “TU” a tutti e si dà del “VOI” alle persone importanti. Dal cinquecento in poi, grazie anche all'influenza degli Spagnoli si usa moltissimo il “VOI”.
Dal Seicento all'Ottocento, il voi e il lei sono praticamente interscambiabili, ma si usa ancora la forma "ella" per parlare con persone di particolare riguardo. Agli inizi del novecento si usa quasi sempre il “VOI”, eliminando così il “LEI”, forma straniera in contrasto con la tradizione latina.
Dal 1945, invece, tutta la stampa italiana, radio, televisione e giornali nelle mani e al servizio del potere dominante ROTHSCHILDIANO, diffonde e quasi impon la forma effeminata del “LEI”. Si deve usare il “LEI”, perché il “VOI” lo usava Mussolini. Bisogna cancellare tutto quello che Mussolini ha fatto e ha detto. Bisogna cancellare tutto quello che di bello, di utile e di buono è stato fatto durante il ventennio. Anche nel grande cinema italiano dell'epoca si usava il VOI.
Ci rendiamo conto come questi demoni del male vogliono manipolarci? (Brosal)
Nel Medioevo anche il sommo Poeta Dante Alighieri che dava del “TU” a      tutti, dà invece del “VOI” a Beatrice, la donna amata. 
Video: TORNIAMO AL VOI - eliminiamo la forma antitaliana del "lei" che ci viene imposta dal potere rothschildiano

martedì 26 marzo 2019

la farsa delle votazioni: dopo Cassibile, 3 settembre 1943, l'Italia non è più una nazione sovrana

Votare è una presa per i fondelli e spieghiamo perché:
L'Italia non è più una Nazione sovrana dal 3 settembre del 1943. In questo giorno muore l'Italia come Patria e come nazione sovrana, grazie al tradimento di Pietro Badoglio, Giuseppe Castellano, della famiglia Savoia e di altri infami...
Con l'armistizio di Cassibile siglato segretamente il 3 settembre del 1943, nella contrada Santa Teresa Longarini di Siracusa, distante 3 km dal borgo di Cassibile, località dalla quale l'armistizio prese il nome, l'Italia imperiale perdette la sua sovranità. Tutto il patrimonio italiano artistico, militare, finanziario, territoriale e politico fu ceduto agli invasori anglo-americani, che alcuni idioti ancora oggi fanno passare per liberatori.
Disconoscere per sempre questo sistema sionista, talmudico e rothschildiano che ci opprime, sfrutta, truffa, estorce, rapina, violenta, tortura, terrorizza, schiavizza e cannibalizza ! Ecco perché non serve votare. Il risultato elettorale sta già nei loro cassetti. Non votare è l'unica cosa giusta e saggia da fare. Disconoscere una volta per sempre questo stato massonico che si nutre e si alimenta tramite un sistema tirannico e criminale che viene chiamato “Democrazia”. Volete sapere alcuni nomi di stranieri che legiferano per noi Italiani nel nostro parlamento ? Ecco solo alcuni: Sbai Souad, marocchina Khalid Chaouki, marocchino Cécile Kyenge, congolese, con37 fratelli di un solo padre e di quattro diverse madri, Itzhak Yoram Gutgeld, ebreo israeliano Jean-Léonard Touadi, congolese. Dovrebbero essere questi i nostri rappresentanti? Ma pensi davvero di cambiare l'andazzo della politica facendo una croce con una matita su di una inutile scheda in una inutile cabina elettorale? Ricorda sempre: Il potere conta i voti ed il Popolo non conta un cazzo. Sai quale è la più atroce DITTATURA? è quel SISTEMA che chiamano DEMOCRAZIA. 75 ANNI DI ANTIFASCISMO, OVVERO: 75 ANNI DI ODIO VERSO IL POPOLO ITALIANO. L'Antifascismo, movimento pseudo socio-politico nato nel 1943 per odiare l'Italia e il popolo italiano. L'antitalianità deve essere un reato e punito come alto tradimento verso la nazione. 75 anni di antifascismo: 75 anni di ingiustizie, di menzogne, di truffe, di ruberie, di estorsioni... L'antifascismo è la negazione di tutti i valori L'antifascismo è odio verso l'Italia, verso gli Italiani, verso la nostra Storia millenaria, verso la nostra arte, verso la nostra tradizione. Questa invasione barbarica viene sostenuta, a spada tratta, da questi antifascisti che aizzano all'odio per creare divisioni in seno al Popolo Italiano. Italiani si è per Sangue, per Storia, per tradizioni e non per invasione. Allora sai quello che devi fare: boicotta questo sistema antitaliano, non votare più, non riconoscere più questo potere talmudico che ci opprime. Non votare.
Gli inglesi sono i veri registi di tutto quello che succede in Italia: inglesi e americani. Adesso sai che votare non serve proprio a nulla. Sono gli inglesi, insieme agli americani, a governare davvero in Italia. La buffonata delle votazioni è solo fumo negli occhi.
Informati su quello che avvenne a Cassibile e informati anche su quel maledetto trattato di pace, firmato a Parigi il 10 febbraio del 1947 dal governo del miserabile Alcide De Gasperi. (sal. bros.)